Libri Viaggianti

Libri viaggianti.
Ogni persona identifica la propria casa, i propri spazi, attraverso oggetti amati

Per me la mia casa è dove sono i miei libri, ed in ogni luogo dove sono andata a vivere, è diventato anche se temporaneamente, la mia casa, soltanto quando ho potuto sistemare i libri che mi ero portata.
Perdere ogni cosa, è un dramma che tutti possiamo comprendere, il terremoto è un ladro crudele, poiché oltre a rubare distrugge tutto.
Persone, case, ricordi, tutto, tutto è distrutto con una crudeltà senza pari.
Bisogna però, riprendere il cammino.
Bisogna però, ricominciare a vivere,
 e allora forse un piccolo grande aiuto, per ricostruire un proprio spazio, dove abitare anche con la memoria del proprio doloroso vissuto, è riavere i silenziosi amici, i libri.
Propongo a chi pensa che sia utile per le persone in tanta sofferenza, di spedire in dono un libro, un libro amato, un libro che ci è stato di aiuto, di consolazione,che ci ha dato gioia, serenità, piacere nel leggerlo.
Un libro amato, da condividere, al quale affidare il compito di portare anche un po’ della nostra amichevole solidarietà.
Un libro come compagno nel difficile viaggio del ricominciare.
Grazie


Nessun commento:

love femminismo

love femminismo
email: donnevogabonde@gmail.com