Pensieri ondulanti

      Nè seri, nè demenziali, nè tristi, nè filosofici, nè costruttivi, nè formativi, nè saggi, nè informativi

      soltanto ondulanti, dove andare, tornare per prendersi una pausa,
      Dulcis in findus.
De gustibus non est sputante.
Affrontare le cose a spadatrak.
Non sapevo dove andare, brulicavo nel buio.
Chi più lo ha più lo metta.
Arrivano certe zampate di caldo.
Sono scremato dalla fatica.
Mi sono uscite le orbite fuori dagli occhi.
7.35.    Ho un dolore in mezzo allo sterco.
Quando ho la pressione bassa cado in calesse.
Da quando fa la dieta è diventata una sifilide.
Purtroppo è nel mio carattere: sodomizzo tutto.
L’adidas è la peste del secolo.
Le vene vorticose.
Devo avere le piastrelle basse.
La vena giubilare.
È spizzotremito.
Da vicino vedo bene, da lontano sono lesbica.
Mi mancano 4 dottrine.
Non sono fotoigienica.
Il bicarbonato di soia.

Nessun commento:

love femminismo

love femminismo
email: donnevogabonde@gmail.com