Coincidenza...........Felice

     spesso il ripetersi di coincidenze molto particolari, inquietanti,
mi ha indotto a formulare domande che poi ho preferito tralasciare 
perchè mi sembrava che  aprissero una strada che non ero e non sono pronta a percorrere.
Quella notte l'inquieto riposo che ormai abitualmente si trasformava in pesante dormiveglia, mi portò nel meraviglioso balcone, della casa dove temporaneamente abitavo, per fumare,
una musica, dolce, attirò la mia attenzione, veniva dal piccolo parco sotto casa, poi una risata, ed in fine tra le fronde degli alberi, apparve questa coppia danzando, dolcemente, manifestando il solo piacere di danzare insieme, corpi uniti dal piacere dei passi fatti insieme.
L'ora tarda, la gentilezza della scena, mi ha fatto pensare ad un piccolo sogno, tra innamorati, ad un gioioso proposito, danzavano e sembrava che carezzassero la musica che li occompagnava, sprigionando una felicità vitale, preziosa, intima, capace di trasformare un gesto quotidiano, a volte banalmente e meccanicamente ripetuto, nell'unicità di un vissuto esclusivo ed non ripetibile.
Danzavano vivendo la felicità.
Danzavano vivendo la vita.
Ho sentito come rompersi la prigione del mio cuore dolente,
condividendo casualmente quel momento ho sentito nuovamente il desiderio alla gioia.
E forse proprio quella notte ho iniziato il mio viaggio di ritorno,
il bisogno di dare posto a tutti gli accadimenti, e riprendere il mio posto nella vita.
Una coincedenza curiosa, il piccolo parco, è abitualmente chiamato parco degli innamorati.
 

Nessun commento:

love femminismo

love femminismo
email: donnevogabonde@gmail.com